mercoledì 12 ottobre 2011

Quando la semplicità si trasforma in vera bontà

Non vi è mai capitato di dover preparare un dolce per una festa o una cena, ma di non avere affatto del tempo per preparare qualcosa di un po' scenografico con la speranza di fare un figurone?
Ebbene questo è quello che mi è successo un bel po' di tempo fa: festa a cui andare e zero tempo per preparare un dolce decente..allora spulcia spulcia nel web e alla parola dolcetti veloci mi appaiono questi..pochi ingredienti, veloci da preparare..AGGIUDICATI!



Mi metto al lavoro e in meno di 10 minuti i dolcetti erano in forno, ma non è tutto!
Quello che più mi ha stupito poi è stato il fatto che questi batuffoli di cocco sono durati pochissimo e se li sono pappati tutti in un batter d'occhio..quando si dice che le cose semplici sono le più buone!

Da allora sono diventati i dolcetti su cui fare affidamento per un invito all'ultimo minuto, ho modificato leggermente la ricetta e ve li consiglio vivamente: basta avere della farina di cocco in dispensa e 10 minuti di tempo!


DOLCETTI AL COCCO CON SORPRESA
Ingredienti:
180 g di farina di cocco
40 g di farina
150 g di zucchero
2 uova
2 cucchiai di rum
1 pizzico di sale
cioccolato qb

Sbattere le uova con lo zucchero, il sale e il rum.
Aggiungere la farina e la farina di cocco amalgamando il tutto.
Con le mani bagnate formare con l'impasto delle palline grandi quanto delle noci.
In ogni pallina inserire un pezzetto di ciocco e richiudere la pallina (tenete conto che durante la cottura eventuali imperfezioni scompariranno).
Infornare in forno già caldo a 180° per circa 10-12 minuti.

sabato 1 ottobre 2011

Stanchezza, stress e un po' di coccole

Ormai da più di due settimane i ritmi quotidiani sono totalmente cambiati.
Sveglia che suona quando fuori è ancora buio, prepararsi di corsa per non perdere i mezzi, ansia, stress, stanchezza e voglia di cucinare pari a 0.
Capita a volte però che la voglia di fare colazione con un bel dolcetto home made sia molto molto più grande della stanchezza.
Allora ritorni nella tua amata cucina e in quattro e quattr'otto ti inventi qualcosa che possa andare bene per coccolarti dolcemente.
Inforni e in poco tempo un odore tanto inebriante quanto familiare ritorna a diffondersi per la casa e ti chiedi subito come possa essere passato così tanto tempo dall'ultima "coccola" infornata.

Questi muffin sono semplici e senza troppe pretese; i fiocchi d'avena danno quel tocco rustico che anticipa un autunno che quest'anno sembra essersela presa un po' troppo comoda, ma poco male direi! :)





MUFFINS ALLE MELE CON FIOCCHI D'AVENA E MIELE

Ingredienti secchi:
150 g di farina
100 g di fiocchi d'avena
130 g di zucchero di canna
2 cucchiaini di lievito
1 cucchiaino raso di bicarbonato
1 pizzico di sale

Ingredienti liquidi:
2 uova
130 ml di latte
50 g di miele
80 ml di olio di semi
1 cucchiaino di estratto di vaniglia

1 mela grossa tagliata a fettine sottili
fiocchi d'avena e zucchero di canna qb

In una ciotola mescolate bene tutti gli ingredienti secchi. In un'altra ciotola sbattere bene tutti gli ingredienti liquidi.
Versare i liquidi sui solidi e mescolare quel tanto che basta per assorbirli ma senza che il composto sia fluido e senza grumi.
Aggiungere le mele e mescolare leggermente.
Distribuire il composto nei pirottini e cospargere con un po' di fiocchi e zucchero di canna. Infornare a 180° per circa 20 min prova stecchino.