giovedì 3 novembre 2011

Briciole, briciole, briciole!

Uh lallà! "Ecco chi si rivede" starete pensando.
Ebbene sì rieccomi qui, così indaffarata da non riuscire nemmeno a festeggiare il mio blog compleanno come si deve.
Trascuro un po' tutto e tutti ultimamente, cucina e soprattutto pasta madre in primis.
Non so se questo sia un bene o un male, comunque sia la voglia per qualcosa di dolce e genuino fatto con le mie manine era così grande che l'altro giorno non ho potuto non mettermi ai fornelli, complice la ricotta che mi stava per lasciare.
Sbriciolosetta proprio come piace a me e devo proprio dire che "se non ti lecchi le dita godi solo metà" :)


TORTA DI BRICIOLE ALLA RICOTTA E CIOCCOLATO
Ingredienti:
300 g di farina
100 g di zucchero
100 g di burro
1 uovo
1 bustina di lievito
1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Per la crema:
450 g di ricotta
100 g di cioccolato fondente
120 g di zucchero

Setacciare in una ciotola il lievito e la farina.
Unire il burro a tocchetti e sbriciolarlo aiutandosi con la farina (il burro non dovrà sciogliersi nelle mani)
Unire zucchero, vaniglia e uovo e mescolare bene.
Mescolare bene la ricotta con lo zucchero:
Foderare una teglia di circa 24 cm di diamentro e disporre metà del composto di briciole sul fondo.
Pressare leggermente con il dorso di un cucchiaio o un batticarne.
Versare la crema sulla base lasciando almeno 0.5 cm di spazio libero dai bordi.
ricoprire con le restati briciole e infornare a 180° per circa 40 min.