lunedì 12 agosto 2013

Sfoglia mediterranea

È da un sacco di tempo che non entro nel mondo dei foodblogger e più in particolare nel mio blog, ormai da tempo abbandonato a se stesso.
I motivi sono tanti, così come tante sono le cose successe in quest'anno.
Partiamo dalla scuola alla quale va la gran parte della colpa. Un ultimo anno di studio intenso dopo il quale credevo avrei avuto tutto il tempo per dedicarmi a ciò che più amo: la cucina e la fotografia.
Ma in realtà non è stato affatto così. C'è la preparazione al test universitario a prosciugare energie.
E poi c'è l'amore, nato da poco ma che contribuisce  piacevolmente alla mia mancanza di tempo.
Durante quest'anno c'è stata anche la nascita di un altro amore: una nuova macchina fotografica, la mia, bella e scattante, proprio quel che ci voleva per il mio blog. 

Dopo questa premessa necessaria per farvi capire che non ho abbandonato tutto, passiamo alla ricetta.
Questa è uno dei classici piatti svuota frigo, infatti oggi mi sono ritrovata di fronte al frigo con della pasta sfoglia in via di scadenza, dello yogurt greco che da tempo chiedeva una lieta fine e un paio di melanzane dall'aria triste e vissuta.
Così in men che non si dica è venuta l'idea della ricetta e in ancor meno tempo l'ho realizzata.
Che dire? Super apprezzata, adatta come finger food, magari per un aperitivo estivo in compagnia di amici.




INGREDIENTI:

150 g di yogurt greco
1 uovo
Una decina di olive taggiasche (se non le avete vanno bene anche delle normali olive nere)
Una melanzana
Qualche pomodorino
Una confezione di pasta sfoglia rettangolare
Timo 
Qualche foglia di basilico fresco
Grana
Sale e pepe

Lavate e tagliate la melanzana a fette regolari, spesse poco meno di un centimetro. Cuocetele su una piastra ben calda, salate e lasciate raffreddare.
Preparate la crema di Yogurt mescolandolo all'uovo, alle olive spezzettate, al timo, al basilico spezzettato. Salate e pepate.
Tagliate la pasta sfoglia a quadrati regolari e su ognuno mettere un cucchiaio scarso di crema di yogurt, la melanzana, una fetta di pomodorino e abbondante grana grattugiato.
Infornate a 220° per circa 15 minuti.

1 commento:

  1. Grande post, devo provare!
    La cucina è anche la mia passione nei tuoi articoli si può anche vedere! Saluti

    RispondiElimina